Una delle figure piu belle presenti nelle botteghe di San Gregorio Armeno.Raffigurante un uomo con la gobba che nella tratidizione napoletana ,incontrarne una, porterebbe tantissima fortuna.

Con ciondoli sulla giacca del tipo "13 , cornetti di varie misure, ferri di cavallo, gufetti, manine che gesticolano le corna,ecc.

Un bel ombrello chiuso contro alle persone che come diciamo a napoli "piangono" ovvero si lamentano di una situazione mostrando la parte negativa e nascondendo la parte positiva che gli giova a loro stessi, quindi l'ombrello ripara dal pianto!

e un incenziere dove , sempre la tradizione napoletana dice serva a allontanare i malocchi e le jettature!

Il gobbi è un mestiere inventato dall'astuzia napoletana e dall'arte dell'arrangiarsi che contradistingue napoli da tante altre realtà.

Nei vicoli di napoli non è difficile incrociare uno Sciò Sciò che sta esercitando ed recita i suoi versi anti sfiga.

L'oggetto ovvieamente dispone di uno scatolo regalo e busta regalo.

dal momento dell'ordine si prega di segnalarci l'abbinamento della giacca che preferite

Scrivi la tua recensione

Scrivi la tua recensione

Articoli Correlati